MGTOW.it MORE ABOUT CONTACT Italiano


MGTOW.IT

MEN GOING THEIR OWN WAY
ENGLISH | ITALIAN
Articles






ENGLISH | ITALIAN

THE MANOSPHERE


Topics strictly about men's issues - "by men - for men" - have been nearly completely removed from public discourse. That is why the revival of men's spaces have found their lifeline online. A place where men can ask questions anonymously, without the fear of repercussions, such as shaming language, disdain, social rejection, exclusion, and public embarassment.

Over the past two decades, the manosphere developed three main topic-oriented groups, i.e. Pick-Up Artists, Men's Right Activists, and MGTOW (explained in more depth below). Many topics overlap, and many online contributers and readers are red-pilled to a lesser or higher degree.

These redpillers might be involved or interested in all three topics, others might not take too kindly to one or the other groups. Others might not be too interested in neither of the three main topics and be more concerned with politics, conspiracies, and other global issues.

While 'the manosphere' of course is not exclusive to men only, men are generally more interested in these topics, and therefore, do not have to be too concerned with the potential of offending 'female sensibilities'.

University of Toronto professor of Psychology, Dr. Jordan Peterson mentioned in many of his interviews and lectures, around 80% of Youtube is visited by male viewers. Naturally, therefore, these channels will have many more male viewers.

The manosphere - as a loose network of sites and channels, also includes groups such as involuntary celibates (incels) and TFLers (True Forced Lonliness), promoters of character development and those invested in physical aesthetics, such as bodybuilding, dress and yes, even makeup.

Returning to the three main groups mentioned above; PUA's use knowledge of female nature to gain favour of women, and attract them by using 'Game'. Two well-known books on the subject include 'The Game' by Neil Strauss and 'The Rational Male' by Rollo Tomassi. Other books, such as Robert Greene's 'The Art of Seduction' and 'The 48 Laws of Power' are also often found amongst the bookshelves of manosphere readers. To paraphrase Ross Jeffries from one of his early on-air appearances: "I'm not interested in what women want... there's what women say they want, what women think they want, and what women actually respond to" - and this is where PUAs ground their philosophy.

MRAs - Men's Rights Advocates - see the imbalance in the legal structures which disway men from engaging in long-term relationships with women, due to the high likelyhood of divorces, limited child visitations, and too often financial ruin. Not only are they concerned with marital relationships, but also the status of men in work and in education. While for decades, society has been speaking out to promote women, MRAs note that society has always benefited women's welfare ahead of mens. The wage gap, for instance actually favours women. As do a number of legal and social customs. At one time, it was said that men are affraid of commitment - today, it seems that mem are more affraid of divorce and false accusations.

MGTOW - Men Going Their Own Way - derives its roots from a new view on masculinity, i.e. neomasculinity. Similar, to MRAs, they too notice the societal and legal powers of women in society, as well as the nature of women, and 'choose not to play the game'. Instead, focusing on themselves, as opposed to focusing on 'getting women' - as central to their identity, well-being and self-esteem.

As the name suggests. MGTOW is about expressing your individuality - not in a shallow, exterior way - but a ' I live for me' type of mindset.

Thanks for reading.

- RVF




ENGLISH | ITALIAN

Il Manosphere


Gli argomenti strettamente riguardanti le questioni degli uomini - "dagli uomini - per gli uomini" - sono stati quasi completamente rimossi dai discorsi pubblici. Ecco perché la rinascita degli spazi maschili ha trovato la linea di vita online. Un posto dove gli uomini possono fare domande in modo anonimo, senza il timore di ripercussioni, come il vergognoso linguaggio, il disprezzo, il rifiuto sociale, l'esclusione e l'imbarazzo pubblico.

Nel corso degli ultimi due decenni, la manosfera ha sviluppato tre gruppi principali orientati all'argomento, cioè Pick-Up Artists, Men's Right Activists, e MGTOW (spiegato in maggiore profondità sotto). Molti argomenti si sovrappongono e molti contributori e lettori online vengono redistribuiti a un livello inferiore o superiore.

Questi redpillers potrebbero essere coinvolti o interessati a tutti e tre gli argomenti, altri potrebbero non essere troppo gentili con uno o con gli altri gruppi. Altri potrebbero non essere troppo interessati a nessuno dei tre temi principali ed essere più interessati alla politica, alle cospirazioni e altre questioni globali.

Mentre "la manosfera" ovviamente non è esclusiva per gli uomini, generalmente gli uomini sono più interessati a questi argomenti e, quindi, non devono essere troppo preoccupati del potenziale di offendere la "sensibilità femminile".

Professore di psicologia all'Università di Toronto, il Dr. Jordan Peterson menzionato in molte delle sue interviste e conferenze, circa l'80% di Youtube è visitato da spettatori di sesso maschile. Naturalmente, quindi, questi canali avranno molti più spettatori maschi.

La manosfera - come una rete sparsa di siti e canali, include anche gruppi come celibi involontari (incels) e TFLers (True Forced Lonliness), promotori dello sviluppo del personaggio e quelli investiti nell'estetica fisica, come il bodybuilding, l'abbigliamento e sì, persino il trucco.

Ritornando ai tre gruppi principali sopra menzionati; Le PUA usano la conoscenza della natura femminile per ottenere il favore delle donne e attirarle usando "Gioco". Due libri ben noti sull'argomento includono 'The Game' di Neil Strauss e 'The Rational Male' di Rollo Tomassi. Altri libri, come "L'arte della seduzione" di Robert Greene e "Le 48 leggi" di potere 'sono anche spesso trovati tra gli scaffali dei lettori di manosphere. Per parafrasare Ross Jeffries da una delle sue prime apparizioni in onda: "Non mi interessa quello che le donne vogliono ... c'è quello che le donne dicono di volere, quello che le donne pensano di volere e quello a cui le donne rispondono "- ed è qui Le PUA fondano la loro filosofia.

MRA - Advocates per i diritti degli uomini - vedi lo squilibrio nelle strutture legali che impediscono agli uomini di impegnarsi relazioni a lungo termine con le donne, a causa dell'elevata probabilità di divorzi, di visite limitate ai minori e di sovente rovina finanziaria. Non si preoccupano solo delle relazioni coniugali, ma anche dello status degli uomini nel lavoro e nell'istruzione. Mentre per decenni la società ha parlato per promuovere le donne, gli ARR sottolineano che la società ha sempre beneficiato del benessere delle donne prima degli uomini. Il divario salariale, ad esempio, favorisce effettivamente le donne. Così come una serie di dogane legali e sociali. Un tempo si diceva che gli uomini hanno paura dell'impegno - oggi, sembra che i mem abbiano più paura del divorzio e delle false accuse.

MGTOW - Uomini che vanno per la propria strada - trae le sue radici da una nuova visione della mascolinità, cioè la neomascolinicità. Simile, agli ARR, notano anche i poteri sociali e sociali delle donne nella società, nonché la natura delle donne, e 'scegli di non giocare'. Invece, concentrandosi su se stessi, al contrario di concentrarsi su "ottenere donne" - come centrale per la loro identità, benessere e autostima.

Come suggerisce il nome. MGTOW significa esprimere la tua individualità - non in modo superficiale, esteriore - ma un 'Io vivo per me' tipo di mentalità.

Grazie per la lettura.